AMBITION IS THE FIRST STEP TOWARDS

SUCCESS

Now Available for Online Coaching

Book Now

ABOUT ME

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me to add your own content and make changes to the font. Feel free to drag and drop me anywhere you like on your page. ​

This is a great space to write long text about your company and your services. You can use this space to go into a little more detail about your company. Talk about your team and what services you provide.

AMBITION IS THE FIRST STEP TOWARDS

SUCCESS

Now Available for Online Coaching

Book Now

ABOUT ME

I'm a paragraph. Click here to add your own text and edit me. It’s easy. Just click “Edit Text” or double click me to add your own content and make changes to the font. Feel free to drag and drop me anywhere you like on your page. ​

This is a great space to write long text about your company and your services. You can use this space to go into a little more detail about your company. Talk about your team and what services you provide.

IMG_8221.JPG

 ALLA SCOPERTA DEL TERRITORIO

PERCORSI TREKKING

DI VARIE DIFFICOLTÀ

AL REFUGIO

Rifugio Francesco Denza: il rifugio dei vermigliani

Difficoltà: E

Sviluppo: 6 km

Dislivello: 500 mt

Il percorso parte con strada sterrata fino al parcheggio Pozzi Alti, poi si sviluppa con comodo sentiero fino al rifugio Denza e una visita al soprastante ed omonimo laghetto. Il ritorno seguirà lo stesso itinerario.

rif.jpg
rifugio-bozzi_1_2000-1.jpg

RIFUGIO BOZZI

Difficoltà: E

Sviluppo: 6 km

Dislivello: 500+ mt

Il percorso parte dagli impianti di risalita fino alla malga Valbiolo per poi salire lungo la pista Contrabbandieri fino all'omonimo passo per poi scendere fino al rifugio. Per il rientro ci sono differenti opzioni, da poter scegliere in piena autonomia.  

NOVITÀ - Nei mesi di luglio e agosto è aperta la Seggiovia Contrabbandieri

I MASI DI DASARÉ E IL DOS DEL LA

CROS

Difficoltà: T, E

Sviluppo: 5 km

Dislivello: 500 mt

Il percorso si sviluppa tra le vecchie case rurali e una panoramica sulla Val di Sole. È un sentiero frequentato principalmente dai locali, panoramico e suggestivo.

dasarè-boai-1-1.jpg
Pozzi Bassi.jpg

POZZI BASSI

Difficoltà: E

Sviluppo: 9/11 km

Dislivello: 450/530 mt

Il percorso parte dal parcheggio della baita Velon, si sviluppa prima con una comoda strada sterrata poi con un sentiero che si inoltra nel bosco fino alla località Pozzi Bassi, dove ci si ritrova immersi nella natura più selvaggia. C'è la possibilità di proseguire fino al Forte Pozzi alti. Per il ritorno si segue una comoda strada sterrata ritornando alla baita Velon.

EL LAC DE ORTISE'

Escursione al lago nascosto

Difficoltà: E E

Sviluppo: 12 km

Dislivello: 700 mt

Altezza: 2.450 mt

Il percorso parte dal parcheggio della Malga Stabli, per poi salire per una strada sterrata fino ad arrivare alla Malga Bronzolo. Dalla Malga si seguirà una prima parte di sentiero tracciato e una seconda parte fuori traccia per arrivare la laghetto. Per ritornare si scenderà nel vallone fuori traccia per arrivare alla casetta degli alpini da dove si riprenderà la strada per arrivare al punto di partenza.

photo_2021-04-19_18-59-08.jpg
Lago di Barco.jpg

LAGO DI BARCO

Difficoltà: E

Sviluppo: 6 km

Dislivello: 1.100 mt

Il percorso parte da Località Volpaia con una strada sterrata, fino all'imbocco di un sentiero immerso in un bosco incantevole e selvaggio, che porterà al laghetto di Barco dopo circa 1 ora di camminata. 

RIFUGIO MANDRONE

Difficoltà: E E

Sviluppo: 3 km

Dislivello: 550 mt

Altezza: 3.000 mt

Il percorso parte della telecabina Presena, all'arrivo si scende lungo il panoramico sentiero fino a giungere al rifugio, per poi risalire nuovamente ai 3000 mt del Ghiacciaio Presena. L'escursione si svilupperà ai piedi del ghiacciaio dell'Adamello visitando un museo dedicato a Julios Payer.

photo_2021-04-19_18-59-03.jpg
IMG_0881.jpg

SENTIERO DELLA PACE

Difficoltà: E E

Sviluppo: 4 km

Dislivello: -700 mt

Il percorso parte con la cabinovia fino al passo Paradiso, a seguire ci sarà una visita alla galleria/museo ed al monumento militare. Da qui con un comodo sentiero si scende per la val Presena fino all'alveo, per poi ridiscendere dalla comoda strada sterrata. Il percorso vi farà scoprire un ambiente ricco di storia e paesaggi unici. 

I MASI DI 

VERNIANA

Difficoltà: T

Sviluppo: 8 km

Dislivello: 500 mt

Il percorso parte dal parcheggio in piazza a Vermiglio lungo la strada asfaltata fino al "DAZI" per poi proseguire con una strada sterrata fino in val Verniana. Per il ritorno si possono scegliere diversi itinerari.

IMG_4966.JPG
zacc.jpg

FORTE ZACCARANA

Difficoltà: T

Sviluppo: 4 km

Dislivello: 200 mt

Durata Media: 3 ore

Il percorso parte direttamente dall'hotel Miramonti fino all'ex ospizio. Da qui si prende una strada sterrata fino all'imbocco del sentiero per arrivare al forte. Sulla strada del ritorno si passerà anche dal forte Mero. Rientro previsto per pranzo.

L'ACQUA UN BENE PREZIOSO

Escursione nelle Dolomiti del Brenta

Difficoltà: E

Sviluppo: 11 km

Dislivello: 285 mt

Il percorso parte dal parcheggio Spinale con la navetta (a pagamento) fino al rifugio Vallesinella. Da qui parte un sentiero per raggiungere il rifugio Casinei. Dal rifugio Casinei si intraprende un sentiero che attraversa Malghe, Ponti e Cascate per ritornare al rifugio Vallesinella.  

Schermata 2021-04-19 alle 19.20.14.png
Alveo Presena.JPG

ALVEO

PRESENA

Difficoltà: T, E

Durata Media: 3 ore

Il percorso si sviluppa con circa un ora e mezza di camminata fino ad arrivare alle spalle del ghiacciaio per arrivare all'Alveo Presena: una magnifica conca dove il torrente forma una laghetto di acqua trasparente come il cristallo.

CITTÀ MORTA

Difficoltà: E E

Durata Media: 4 ore

Città Morta è un grande insediamento austriaco della Grande Guerra posto a 2500 m. 

Il percorso inizia con 5 minuti di auto fino ad arrivare all'Ospizio San Bartolomeo. Da cui si prosegue a piedi fino alla Città Morta.

Città morta.HEIC
Cime.JPG

CIMA TONALE

OCCIDENTALE

CIMA

CADÌ - BLEIS

CIMA

CASAIOLE

DIGA DI PIAN

PALÙ E PEJO 3000

Difficoltà: T

Per raggiungere il lago artificiale di Pian Palù si attraversa il Parco Nazionale dello Stelvio arrivando alla diga. Per arrivare a Pejo 3000 bisogna tornare a Pejo Fonti, prendere l'impianto che porta al Rifugio Scoiattolo e da lì prendere la telecabina Val della Mite. 

Diga di Pian Palù.jpg

GHIACCIAIO

PRESENA

Difficoltà: T

Altezza: 3.000 m

Con i suoi 3.069 metri di altezza il Ghiacciaio Presena è un paradiso per tutti gli amanti della natura, della storia e dello sport in montagna. Situato sul confine tra la Val di Sole e la Valle Camonica, quindi tra Trentino e Lombardia, il ghiacciaio fa parte del gruppo montuoso della Presanella. Da Passo del Tonale è possibile raggiungere la cima del ghiacciaio in soli 12 minuti grazie a due impianti di risalita, la Cabinovia Paradiso e la Cabinovia Presena.

LEGENDA DIFFICOLTÀ PERCORSI TREKKING

T = TURISTICO, passeggiate su strade sterrate con minime pendenza e ben segnalate

E = ESCURSIONISTICO, passeggiate su mulattiere o sentieri con pendenze ma comunque itinerari ben tracciati

E E = ESCURSIONISTICO ESPERTO, sentieri anche con notevoli pendenze, fondo che richiede alcune tecniche di camminata e sentieri a volte poco tracciati

E A = ESCURSIONISTICO ALPINISTICO, itinerari che richiedono una certa preparazione e competenza dove è richiesto l'uso di materiale alpinisti (corde, sci, ramponi, picche, etc.)

A = ALPINISTICO, itinerari che richiedono tecniche di arrampicata anche su terreni innevati con l'uso di materiale alpinistico